Energia alternativa: Fotovoltaico

Il solare fotovoltaico è una tecnologia che permette la conversione diretta dell'energia solare in energia elettrica.


Il dispositivo base: "la cella fotovoltaica" è costituito da una piccola lastra di materiale semiconduttore (generalmente silicio) che opportunamente trattata, genera una piccola differenza di potenziale tra la superficie superiore (-) e inferiore (+). La radiazione solare incidente sulla cella è in grado di mettere in movimento gli elettroni interni al materiale, che quindi si spostano dalla faccia negativa a quella positiva, generando una corrente continua.

Le celle vengono connesse tra loro e incapsulate in maniera da formare delle superfici più grandi: " moduli

 


I moduli FV a loro volta vengono connessi tra loro a formareil "Generatore Fotovoltaico", in grado di generare potenze più consistenti. 

L'energia elettrica prodotta dal generatore Fotovoltaico durante le ore del giorno deve essere accumulata per poi poter essere utilizzata nelle ore notturne. 

Gli impianti FV si distinguono in due categorie principali a seconda del tipo di accumulo utilizzato

1) Negli impianti FV dove non è presente la rete elettrica l'accumulo si effettua tramite l'utilizzo di Batterie: impianti FV ad isola




2) Negli impianti FV in zone urbane la corrente continua prodotta viene convertita in corrente alternata (tramite un inverter) e viene immessa nella rete elettrica, per poi venire prelevata nel momento del bisogno. Quindi in questo caso è la rete stessa che funziona da accumulatore: impianti FV in rete 



Previous page: Riscaldamento
Pagina seguente: Energia alternativa: Solare termico